Avere un alibi=avere insuccesso

Esperti in materia di comunicazione efficace, coach motivazionali, professionisti in strategie di vendita insistono spesso su quanto sia fondamentale l’atteggiamento nella riuscita di un obiettivo. Forse non ci rendiamo conto di quanto, inconsciamente e involontariamente, agiamo tenendo dentro di noi convinzioni e credenze che influenzano irrimediabilmente ciò che facciamo.

Nel momento in cui intraprendiamo una strada volta al raggiungimento di uno scopo, il nostro atteggiamento e le nostre credenze esercitano un’azione determinante su come proseguiamo nel percorso e, di conseguenza, sulla riuscita. In questo modo, quando non raggiungiamo l’obiettivo o abbiamo difficoltà nel raggiungerlo, tiriamo fuori un alibi.

Non riusciamo a raggiungere il determinato traguardo al lavoro? E’ il momento sbagliato, il mercato non vive un buon momento, il cliente non è disponibile… Ogni scusa è buona per giustificare il nostro insuccesso. Non ragioniamo però sul fatto che spesso l’insuccesso è stato tale perché queste nostre convinzioni erano già presenti in noi e ci hanno posto in maniera negativa nei confronti della sfida.

Ci sono certamente fattori che ostacolano il nostro operato. Il momento è davvero sbagliato, il mercato naviga in pessime acque e il cliente ci pone dei paletti. Su questi fattori non abbiamo il controllo, allora perché non spostiamo l’attenzione da essi? Perché non pensiamo: che cosa posso fare io per raggiungere l’obiettivo? Che cosa posso fare io per dare il massimo?

Se la nostra mente è così forte da influenzare le nostre azioni in negativo, allora è possibile utilizzarla nel versante opposto, per cambiare rotta e raggiungere l’obiettivo! E l’insuccesso non sarà più un’occasione per sfoderare il nostro alibi ma un passo in avanti, oggi. Domani non è oggi e tutto può essere.

Articolo scritto da: Daniela Mina

Un pensiero su “Avere un alibi=avere insuccesso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...