I personaggi che non ti aspetti dietro 6 marchi famosi

Vi siete mai chiesti chi siano le menti dietro alcuni dei marchi più faosi al mondo?

La Rinascente, Gabriele D’annunzio

Durante la prima guerra mondiale, l’imprenditore Giuseppe Borletti rilevò il grande magazzino “Alle città d’Italia” dei rfratelli Bocconi e comincio a puntare sulla qualità e sull’eleganza dei prodotti venduti. Per simboleggiare la rinacita del negozio, il poeta Gabriele D’annunzio suggerì il nome “La Rinascente”.

Chupa Chups, Salvador Dalì

Nel 1958 l’imprenditore catalano Enric Bernat creò una piccola caramella sferica poggiata su uno stecchetto: nacque il Chupa Chups. 10 anni più tardi, Salvador Dalì, uno dei più grandi artisti del Novecento, abbozzò su una pagina di giornale la famosa margherita gialla dai contorni rossi che da allora contraddistingue il logo dei lecca-lecca famosi in tutto il mondo.

Baci Perugina, Luisa Spagnoli

Nel 1922, Luisa Spagnoli, socia dell’azienda “Perugina”, inventa “il Cazzotto”, un cioccolattino che racchiude i frammenti di scarto delle nocciole lavorate, e chu fu presto rinominato in “Bacio Perugina”. Alla fine della prima guerra mondiale Luisa Spagoli cominciò a produrre anche scialli e vestiti alla moda e dopo la sua morte, sotto la guida del figlio, il marchio “Luisa Spagnoli” passò dal’attività artigianale a quella industriale.

Pixar, Steve Jobs

Steve Jobs non è solo la mente dietro il successo di Apple ma anche a quello di Pixar. Nel 1986 rilevò l’azienda, che all’epoca, si occupava sia di software che di hardware e nel giro di 10 anni sviluppò il primo lungometraggio interamente in computer grafica, “Toy Story”.

Puma, Rudolf Dassler, co-fondatore di Adidas

All’inizio degli anni 20, i fratelli Adolf, (Adi) e Rudolf Dassler fondano insieme una fabbrica di scarpe in Germania, conosciuta successivamente come Adidas. Dopo la guerra, però, a causa di diversi litigi, Rudolf lasciò l’azienda portandosi via parte dei dipendenti e fondando un’azienda rivale che porta il suo soprannome: Puma

PayPal, Reid Hoffman, Elon Musk, Steve Chen, Chad Hurley e Jawed Karim, Russel Simmons

La storia di PayPal è diventata una leggenda nella Silicon Valley. L’azienda fu infatti resa grande da imprenditori, ingegneri e designer che successivamente fondarono alcune aziende tecnologiche di grande successo dei nostri tempi: Youtube, Linkedin, Tesla e Yelp

Articolo scritto da: Irene Fiorito Accardi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...